Come esaltare il gusto della pasta al pesto: 5 abbinamenti irresistibili

cosa abbinare alla pasta al pesto

Quando si tratta di pasta al pesto, la scelta degli accostamenti giusti può fare la differenza tra un piatto delizioso e uno mediocre. Ecco alcuni suggerimenti su cosa abbinare alla pasta al pesto per creare un pasto equilibrato e gustoso.

1. Verdure di stagione: Per rendere il piatto ancora più saporito e nutriente, si consiglia di aggiungere verdure di stagione. Ad esempio, potete scottare brevemente broccoli o fagiolini in acqua bollente, poi saltarli in padella con olio d’oliva e aglio. Queste verdure croccanti e colorate si sposano perfettamente con il pesto.

2. Formaggi: Se amate i sapori intensi, potete arricchire la pasta al pesto con un formaggio dal gusto pronunciato. Il parmigiano reggiano grattugiato o il pecorino romano sono scelte classiche che si sposano bene con il sapore del pesto. Ricordatevi di aggiungere il formaggio solo dopo aver mescolato bene gli ingredienti del pesto con la pasta.

3. Frutta secca: Un modo interessante per dare una nota croccante al vostro piatto di pasta al pesto è aggiungere della frutta secca. Potete provare con pinoli tostati, noci o mandorle tritate grossolanamente. La loro consistenza croccante e il sapore leggermente dolce si sposano alla perfezione con il pesto.

4. Pomodorini: Per contrastare il gusto ricco e cremoso del pesto, potete aggiungere alcuni pomodorini tagliati a metà o in quarti. La loro freschezza e dolcezza bilanceranno i sapori intensi del pesto e apporteranno una nota di colore al piatto.

Utilizzando questi ingredienti e accostamenti, potrete creare una pasta al pesto deliziosa e soddisfacente. E, se siete in cerca di ulteriori ispirazioni, ricordatevi che il pesto si abbina bene anche ad altre verdure, come zucchine o piselli, e a proteine come il pollo o i gamberetti. Sperimentate e scoprite le combinazioni che più vi piacciono!

Lascia un commento